Comune

di Ceresara

Home Il Convivio Il Palazzo Francesco Secco La Compagnia De.Co. Ceresara Galleria Foto Contatti

Convivio a Palazzo

Il Banchetto Rinascimentale che si svolge il primo settimana di settembre di ogni anno

Il 15 giugno 1491, due tra i più illustri principi d’Italia, Francesco Gonzaga, marchese di Mantova ed Ercole d’Este, duca di Ferrara e suocero del marchese Francesco, furono gli ospiti d’onore di un pranzo che si tenne a San Martino Gusnago, nella dimora di proprietà del condottiero Francesco Secco.

 

Quell’iniziativa conviviale, promossa espressamente dal marchese di Mantova, nasceva in verità come occasione di riconciliazione tra il Gonzaga e il Secco, le due maggiori autorità del Mantovano, che da alcuni mesi erano in continuo e aperto contrasto.

 

Il banchetto fu annunciato con paio di giorni di anticipo e si può immaginare sia stato adeguatamente preparato per essere degno di convitati tanto eminenti.

 

Ispirata da quel “desinare”, la Compagnia delle Torri il primo fine settimana di settembre ricorda quella suggestiva pagina di storia, in bilico tra Medioevo e Rinascimento, attraverso una rievocazione, allestita nello stesso edificio che ospitò lo storico incontro, il Palazzo Secco-Pastore.

English

Convivio a Palazzo

Palazzo Secco-Pastore - San Martino Gusnago di Ceresara (MN)

30 - 31 agosto | 1 settembre 2019

In quel di San Martino Gusnago nel 1491 il principe di Mantova

mai pago di onori né di potere alcuno,

col suocero, il grande duca d'Este, venne a palazzo di messer Francesco, che lo accolse, come per le feste, imbandendogli il suo miglior desco. In verità lo scopo del Marchese era veder se il Secco capitano, con il quale aveva più contese, ordisse un fatal colpo di mano o s'apprestasse a fargli delle offese. Di pace fu un tentativo vano. Ciò dicono le carte dell'Archivio, ciò evoca e celebra il Convivio.

Maggiori informazioni su Convivio a Palazzo ...

Il Programma

 

Venerdì 30 agosto

Ore 20.00 - Cena con Delitto "Il Naso (a Caso)" presso la "Locanda del Secco", a cura della Compagnia Teatrale "Gli Impossibili" di Ceresara.

( Su prenotazione [+39] 03761586199 ).

 

Sabato 31 agosto

Ore 10.00 - Tavola Rotonda "Il Tesoro torna a Casa dopo 130 anni" presso la Taverna di Palazzo Secco-Pastore;

Ore 15.00 - Convivio dei Piccoli dedicato ai bambini della Scuola dell’Infanzia e Primaria (ingresso libero e senza prenotazione);

Ore 19.00 - Corsa de lo Foco: fiaccolata dell'Antico Pievato con partenza da Villa Cappella passando per la Torre di Ceresara e arrivo a Palazzo Secco-Pastore;

 

Dalle ore 19.00, trasferimento Ospiti per la Cena a Palazzo in Carrozza;

Visita ed illustrazione guidata delle sale interne del Palazzo;

Grande Banchetto nella Galleria del Palazzo con menù medioevale-rinascimentale ( Su prenotazione [+39] 03761586199 ), con intrattenimento di musici, balletti, sbandieratori, armigeri;

 

Dalle ore 19.00 saranno aperte a tutti le "Locande" dove si terrà la cena all’interno della Corte del Palazzo. In un’ambientazione particolarmente suggestiva, ospiti e viandanti potranno cenare con libagioni e piatti adatti a ogni borsa e palato …

Dalle ore 21.00 Spettacoli nella Corte, ad accesso e parcheggio gratuito, con musici, balletti, sbandieratori, tamburi e armigeri e si potranno ammirare antiche armi di assedio. Esibizione di vari gruppi storici anche internazionali, come i Burdyri, proveniente da Praga nella Repubblica Ceca;

Ore 24.00 - Grande Spettacolo conclusivo, Moresca con omaggio alla figura di Cristoforo Colombo;

 

Domenica 1 settembre

Ore 15.30 - Parata di Figuranti e Cavalieri

a seguire Palio dei Borghi Ceresaresi;

 

Dalle ore 19.00, trasferimento Ospiti per la Cena a Palazzo in Carrozza;

Visita ed illustrazione guidata delle sale interne del Palazzo;

Grande Banchetto nella Galleria del Palazzo con menù medioevale-rinascimentale ( Su prenotazione [+39] 03761586199 ), con intrattenimento di musici, balletti, sbandieratori, armigeri;

 

Dalle ore 19.00 saranno aperte a tutti le "Locande" dove si terrà la cena all’interno della Corte del Palazzo. In un’ambientazione particolarmente suggestiva, ospiti e viandanti potranno cenare con libagioni e piatti adatti a ogni borsa e palato …

Dalle ore 21.00 Spettacoli nella Corte, ad accesso e parcheggio gratuito, con musici, balletti, sbandieratori, tamburi e armigeri e si potranno ammirare antiche armi di assedio. Esibizione di vari gruppi storici anche internazionali, come i Burdyri, proveniente da Praga nella Repubblica Ceca;

Ore 24.00 - Grande Spettacolo conclusivo, Moresca con omaggio alla figura di Cristoforo Colombo e

 

Grande Spettacolo Pirotecnico e Piromusicale